Luna Lovegood

Luna è un mito, ecco. Io la stimo molto, perché mi piacerebbe essere come lei.
Luna se ne frega del giudizio degli altri, non le importa se la chiamano Lunatica, o pensano che sia stramba, o le fanno i dispetti. E’ superiore a queste cose. E io invece no, non ci riesco. E’ da ammirare, perché lei sa sognare e vive in un mondo tutto suo, dove i Nargilli esistono.

Appartiene alla Casa di Corvonero e ha un anno in meno di Harry & co. Entra in scena nel quinto libro, anche se i Lovegood vengono nominati già nel quarto, ma senza che facciano nulla.

Luna è una dei pochi che possono vedere i Thestral, perché da piccola ha assistito alla morte di sua madre, ma nonostante ciò riesce ad essere spensierata e intuitiva. Tipico di Luna è anche il dire la verità nonostante talvolta questa sia scomoda.

Un po’ di Luna c’è in tutti noi, la cosa difficile è tirarla fuori e iniziare a sognare anche ad occhi aperti, perché nei sogni c’è tutto un altro mondo che noi dobbiamo ancora conoscere.

Generalmente, Luna è un personaggio molto amato dai fan di Harry Potter: dopotutto, come si potrebbe odiarla? 🙂

E voi cosa ne pensate? Votate nel sondaggio e commentate. Scriverò al più presto possibile di un altro personaggio, intanto se volete leggere quelli di cui ho già trattato li trovate in alto nella scheda personaggi. 😉

Annunci