Fred & George Weasley

Penso che Fred e George Weasley siano tra i personaggi più simpatici dell’intera saga. Insieme a loro, va contato anche Lee Jordan, grande amico dei due gemelli e telecronista delle partite di Quidditch nei primi cinque libri.

Fred e George riescono a mettere dell’ironia praticamente in ogni contesto, con la loro mania di fare scherzi e battute. Indimenticabile, poi, nell’Ordine della Fenice, la loro uscita da scuola, con la palude nel corridoio (e in precedenza i fuochi artificiali da loro ideati), e la frase di addio: “Pix, falle vedere i sorci verdi anche per noi”, rivolti al dispettoso poltergeist del castello, riferendosi all’insopportabile Dolores Umbridge.

Abili Battitori a Quidditch, non sono particolarmente interessati allo studio (se non ricordo male, prendono tre G.U.F.O. a testa), hanno in mente di far carriera con un negozio di scherzi, i Tiri Vispi Weasley. Credo che comunque debbano essere degli abili maghi, per inventare tutte quelle cose, dalle Merendine Marinare a filtri d’amore.

Insomma, fortuna che ci sono loro, ogni tanto, a riportare un po’ di allegria 😉

Per quanto non siano i miei personaggi preferiti, la mia opinione su di loro è estremamente positiva. Credo che rispecchino perfettamente la loro Casa, i Grifondoro, come caratteristiche. Dimostrano spesso di essere coraggiosi, tanto per fare un esempio, basta pensare ai sette Potter nell’ultimo libro, oppure alle loro ribellioni scolastiche quando c’è la Umbridge.

E voi, cosa ne pensate? Rispondete al sondaggio e commentate. 🙂