L’Espresso per Hogwarts

Mentre stamattina alle 11, al binario 9 ¾ della stazione di King’s Cross, passava l’Espresso per Hogwarts, lasciando noi fan tristi perché non c’è arrivata nessuna lettera dalla famosa scuola di Magia e Stregoneria (ci si può sempre sperare, nonostante siano passati gli undici anni, ahah :D), io sono qui, triste per l’inizio di settembre, che implica l’inizio della scuola e quindi mi fa pensare che le versioni di latino non hanno alcuna intenzione di tradursi da sole (almeno a Hogwarts avrei delle materie decenti :P). E oltretutto sono arrabbiata con Pottermore, che non mi ha ancora sbloccato i nuovi capitoli. Va beh, passerò il mio tempo in un altro modo, anche se questo tempo freddo e nuvoloso mi mette di cattivo umore.

Annunci